20130124 20174125.01.13 Presentata ieri sera al Diesel Village di Breganze (Vi) una nuova iniziativa editoriale di Corriere del Veneto, Corriere del Trentino e Corriere dell'Alto Adige. A partire da oggi il magazine CI- Corriere Innovazione sarà mensilmente distribuito in tutto il Nordest, dal Veneto al Friuli, dall'Alto Adige al Trentino gratuitamente, allegato a Sette. Si tratta di un nuovo progetto per costruire la via italiana all'innovazione che oltre al giornale di 48 pagine propone anche un sito internet e una rete di eventi. "Un luogo di incontro che il Corriere del Veneto offre al mondo dell'economia e della società che cambia, alle startup, ai creativi, ma soprattutto al cuore produttivo del Paese che è a caccia di idee, stimoli e pensiero per rinnovarsi e ripartire". Il talk-show di presentazione "in un luogo ad alto tasso di creatività" è stato condotto da un brillantissimo Cristiano Seganfreddo, direttore scientifico e creativo del nuovo magazine che ha colloquiato con: il direttore Ferruccio de Bortoli; Riccardo Donadon, presidente di H-Farm; Ruggero Frezza, presidente di M31; Maria Luisa Frisa, direttrice del corso di laurea in Design della moda allo Iuav; Francesco Inguscio, ceo e "rainmaker" di Nuvolab; Stefano Micelli, economista e autore di Futuro Artigiano; Andrea Pezzi, chairman di Ovo; nonché con il padrone di casa Renzo Rosso, fondatore di Diesel e presidente della holding Otb. Diverse centinaia gli invitati all'evento tra i quali il Consorzio Zip notoriamente impegnato nella diffusione presso le aziende di una cultura della ricerca e dell'innovazione anche attraverso una collaborazione quindicinale col Corriere del Veneto e con l'associazione Amici della Zip, dedicata alle eccellenze imprenditoriali padovane. [>>> fotoreportage dell'evento]

spagna26.01.13 Firmato un importante accordo di collaborazione tra Veneto Innovazionee il Consorzio Zip per assistere - gratuitamente - le imprese della zona industriale di Padova che vogliano avviare processi di innovazione aperta (open innovation) attraverso accordi di trasferimento tecnologico con partner internazionali, sia promuovendo le proprie tecnologie e i brevetti per una loro commercializzazione, sia identificando soluzioni innovative da adottare per rendere i propri prodotti e processi più competitivi. A tale scopo il Consorzio metterà a disposizione della società regionale uno spazio all'interno della propria struttura di galleria Spagna al fine di ospitare tutte le attività collegate all'iniziativa. «Questa firma – ha commentato il presidente di Veneto Innovazione Raffaele Zanon - costituisce una svolta nel rapporto che un soggetto regionale instaura con una delle aree più industrializzate d'Europa. Offrendo servizi alle imprese per affrontare ogni problema innovativo, consentiamo al Consorzio Zip di attuare le sue politiche di sviluppo imprenditoriale con ricadute positive sia per l'economia padovana che veneta». «Ospiteremo un vero e proprio punto di contatto - ha aggiunto Angelo Boschetti, presidente del Consorzio Zip - mirato a sostenere tutte le imprese del territorio interessate ad innovare i loro processi e i loro prodotti. E' una iniziativa che si inserisce perfettamente nel quadro delle nostre attività svolte a sostegno e rafforzamento della capacità innovativa delle imprese insediate e, quindi, della loro competitività». L'accordo si inquadra anche all'interno del Progetto transregionale di cooperazione tra la Regione del Veneto e la Regione Basilicata, finanziato dai fondi strutturali europei del Programma Operativo Regionale 2007-2013. Sviluppato da Veneto Innovazione su incarico della Regione, esso prevede la collaborazione tra le rispettive aree industriali per sviluppare reti di piccole e medie imprese e progetti di sviluppo sostenibile e di efficienza energetica. Veneto Innovazione assisterà le imprese anche attraverso visite in azienda mirate a determinarne il livello innovativo e a identificarne il profilo tecnologico per avviare l'eventuale ricerca dei partner più adatti a livello internazionale. L'offerta di questi servizi è possibile grazie alla sua posizione di referente regionale per il trasferimento tecnologico di Enterprise Europe Network, la struttura della Commissione Europea per la competitività delle piccole e medie imprese. [>>> Ref. Zip: Vera Mazzocato 049 8991811 mazzocato@zip.padova.it]

14.02.13 Il presidente del Consorzio Zip Angelo Boschetti parteciperà dal 2 al 4 marzo a una missione bandiera algeriaimprenditoriale in Algeria finalizzata alla realizzazione di incontri d'affari con enti e imprese di quel paese. Organizzata da Isiamed (Istituto italiano per l'Asia e il Mediterraneo) in collaborazione con l'Ambasciata d'Algeria in Italia ed il Ministero algerino dell'Industria, della Promozione degli Investimenti e delle Pmi, essa sarà inoltre occasione per fare il punto sull'ultimo piano quinquennale di sviluppo promosso dal governo algerino e, in virtù della forte complementarietà dei due sistemi produttivi, per rilanciare il partenariato industriale tra le Pmi dei due paesi. L'iniziativa cui presenzierà il ministro Sherif Abdel Rahmani fa seguito al Summit intergovernativo di Algeri dello scorso 14 novembre al quale ha partecipato anche il presidente del Consiglio italiano Mario Monti. In particolare la missione si propone di approfondire concrete prospettive di partnership nei seguenti settori economici e industriali: agroalimentare, meccanica ed elettromeccanica, trattamento acque, creazione nuove zone produttive, costruzione alloggi sociali, lavorazione marmo, lavorazione pellame, tessile, tipolitografia, farmaceutico, packaging, energie alternative e rinnovabili, formazione professionale, turismo e attività collegate, pesca e collegata filiera industriale. [>>> Ref. Zip: Vera Mazzocato 049 8991811 mazzocato@zip.padova.it]

sala small17.02.13 Si è svolto a Padova, presso l'Università degli Studi, e a Venezia, presso l'Università Ca' Foscari, dal 14 al 16 febbraio il VI Congresso della Società Italiana delle Storiche (Sis). Organizzato con il patrocinio dei Comuni e delle Provincie di Padova e Venezia e della Regione Veneto è stato sostenuto anche da diverse altre istituzioni tra le quali il Consorzio Zip. Nel suo ambito l'associazione Padova Innovazione ha presentato al Bo', in aula Ippolito Nievo, una approfondita ricerca sulla creatività e innovazione femminile - curata da Susanna Biadene, Alessandra Chiarcos e Daria Quatrida - che ha visto coinvolte molte imprenditrici della provincia. I risultati sono stati proposti come tema di discussione e di futura ulteriore elaborazione, con l'intenzione di giungere a tracciare una mappa aggiornata e ragionata delle donne imprenditrici nei diversi ambiti lavorativi. Alla tavola rotonda intitolata "Womenmade tra tradizione e innovazione. Creative economy in un'ottica di genere", sono intervenute Marina Bertoncin geografa dell'Università di Padova, Milvia Boselli consigliere comunale con delega alle pari opportunità, Marina Piazza esperta in politiche di genere ed Elisabetta Vezzosi storica dell' Università di Trieste. Il Congresso Sis, a cadenza triennale, è un'importante occasione di confronto e di dibattito sulle ricerche, le metodologie, i temi e le interpretazioni relative alla storia delle donne e agli studi di genere nei loro più stimolanti e innovativi intrecci con le altre discipline. [>>> presentazione ricerca] [>>> click su foto per ingrandire]

startup small20.02.13 Promosso da Confindustria Veneto e Corriere Innovazione (Ci) si è tenuto ieri presso il Centro conferenze della Camera di commmercio di Padova l'incontro #PoliticaProStartup, organizzato per dibattere sulle tematiche dell'innovazione con i candidati degli schieramenti politici. Moderato da Alessandro Russello, direttore del Corriere del Veneto, e Cristiano Seganfredo, direttore scientifico di Ci, l'evento ha messo a confronto Massimo Bitonci della Lega Nord, Franco Bocchini di Fare per fermare il declino, Enrico Cappelletti di M5S, Laura Puppato del Pd, Stefano Quintarelli della Lista Monti e Michele Zuin del Pdl, con gli "innovatori" Alberto Baban presidente di VeNetWork, Stefano Bernardi startupper e angel investor in collegamento dalla Silicon Valley, Franco Inguscio ceo e rainmaker di Nuvolab e i presidenti di Confindustria Servizi Innovativi (Si) del Veneto, di Vicenza e di Padova, rispettivamente Gianni Potti, Luca Bortolami e Claudio Velasquez. Al faccia a faccia, aperto dal presidente di Confindustria Padova Massimo Pavin, hanno partecipato via Skype anche i giovani ricercatori di Talent Garden Padova, M31 e H-Farm. Concetti spesso "twittati" in diretta: «c'è un loop virtuoso tra ricerca, innovazione e produzione»; «l'Italia investe circa 80 milioni di euro in ricerca e sviluppo contro gli 11,8 miliardi di dollari di Obama»; «è inconcepibile tassare gli utili reinvestiti»; «rilanciamo il credito d'imposta»; «la nostra è una burocrazia ferma al Medioevo»; «perché vengano a investire in Italia serve soprattutto una certezza del diritto»; «urgente la banda larga». Amara anche una constatazione di Pavin: «le nostre aziende sono poco patrimonializzate, troppo piccole, poco curiose nei confronti della ricerca». [>>> click su foto per ingrandire]

ficei26.02.13 Il Consorzio Zip sta inviando a tutte le imprese insediate nella zona industriale di Padova un questionario [.pdf 851 kb] studiato nell'ambito del Progetto Reti di Ficei (Federazione Italiana Consorzi ed Enti di Industrializzazione). Esso consentirà al Consorzio di valutare la possibilità di migliorare gli attuali servizi offerti alle imprese insediate di individuarne eventualmente di nuovi. Il Progetto Reti – che vede coinvolti diversi enti aderenti a Ficei - si prefigge, in primo luogo, di fare un upgrade dei servizi offerti dai Consorzi per dare maggiore evidenza alla loro capacità di creare valore per le imprese insediate; e, in secondo luogo, di utilizzare lo strumento delle Reti e del Contratto di Rete tra Consorzi per avviare un processo di miglioramento qualitativo attraverso progetti comuni. Di particolare rilevanza tra i temi previsti quelli relativi a: semplificazione burocratico-amministrativa, credito, formazione, energia, gestione dei rifiuti, logistica, acquisti in economia di scala, innovazione di prodotto/processo ed organizzativa, efficienza e internazionalizzazione. Per ulteriori informazioni: Consorzio Zip 049 8991811 (ref. Stefano Bressan) [>>> scarica questonario (.pdf 851 kb) da restituire entro il prossimo venerdì 15 marzo via fax 049 761156 o info@zip.padova.it].

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantire una esperienza di navigazione ottimale. Se vuoi saperne di più, negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa sui cookies. Cliccando su - Accetta - consenti all’uso dei cookie. Se non vuoi che vengano utilizzati cookies, clicca su - Rifiuta -.

Hai rifiutato l'uso dei cookies. Potrai rivedere questa decisione in seguito.

Hai accettato l'uso dei cookies. Potrai rivedere questa tua decisione in seguito.