Vuoi saperne di più dul cassetto digitale dell'imprenditore per avere in tempo reale visure, atti o bilanci?
Necessiti di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione con il kit di identità digitale e vuoi sapere come fare?
Hai bisogno di estrapolare elenchi di imprese, combinando criteri territoriali, economici o dimensionali dal nuovo Portale Registro Imprese?
Ti interessa approfondire il servizio gratuito di Fatturazione elttronica PA?
Mercoledì 22 novembre, alle ore 16, si terrà presso il Consorzio Zip un incontro gratuito dal titolo "Come accedere in modo facile e veloce alle informazioni utili per la tua impresa"dedicato alle aziende interessate a consocere ed approfondire i servizi di Infocamere: un patrimonio di strumenti e mezzi tecnologici per comunicare, ricevere ed utilizzare i dati economico-amministrativi contenuti nelle banche dati delle Camere di Commercio Italiane.
Consulta il programma per maggiori informazioni.

Mobilità, comunicazione, rispetto dell’ambiente, efficienza energetica: sono questi i temi al centro della Smart City, la città intelligente che sfrutta le tecnologie per ottimizzare servizi e infrastrutture. Muoversi in un contesto del genere significa vivere meglio e ha ricadute positive sotto tutti gli aspetti, competitività compresa. In Italia, da questo punto di vista, ci sono ampi margini di miglioramento. A DIGITALmeet non ne parleranno solo alcuni esperti, ma sarà l’occasione vivere l’esperienza di una vera Smart City. Sabato 21 ottobre dalle ore 10 presso il Consorzio ZIP. Consulta il programma.

Una moderna comunicazione strategica deve essere acquisita ed implementata da coloro che desiderano risolvere problemi complicati attraverso soluzioni apparentemente semplici, per ottenere il massimo facendo il minino.
A questo scopo è necessario aumentare la propria consapevolezza operativa, lasciando in secondo piano la ricerca delle cause dei problemi per concentrarsi sempre più sulla gestione di soluzioni strategiche e funzionali alle diverse situazioni.
Se ne parlerà giovedi 16 novembre, alle ore 15, presso il Consorzio ZIP, Galleria Spagna 35, a Padova.

Relatori: Prof. Paolo Dalla Dea, Dott. Nives Tomatis.
Per maggiori informazioni leggi l'approfondimento.

cdazip fg12-09-2017. I servizi anagrafico-certificativi della Camera di Commercio di Padova tornano nel cuore della ZIP, per essere più vicini e comodi alle esigenze delle imprese.
Dallo scorso mese di luglio è attivo il nuovo Sportello camerale presso la Zona Industriale di Padova, aperto su appuntamento due giornate alla settimana - il martedì e il giovedì - dalle ore 9 alle 11 presso la sede del Consorzio ZIP in Galleria Spagna 35 (5° piano - Info contatti 049-8991811; mail: sportellozip@zip.padova.it).

8.06.17 Il 7 giugno l'Assemblea dei Soci, presenti il commissario Paolo De Biagi per il Comune di Padova, il presidente Enoch Soranzo per la Provincia di Padova ed il presidente Fernando Zilio per la Camera di Commercio, ha nominato il nuovo presidente del Consorzio Zona Industriale di Padova, Alberto Cecolin, componente indicato dalla Provincia di Padova.

Nel nuovo Consiglio di Amministrazione il Presidente sarà affiancato, nei prossimi 3 anni di mandato, da Nicoletta Salvagnini designata dalla Camera di Commercio e Antonella Reina indicata dal Comune.
I lavori del Consiglio di Amministrazione saranno coadiuvati dal Collegio dei Revisori di cui fanno parte Lamberto Toscani, presidente del collegio, Giuseppe Bortolini e Alberto Galesso.

burlini fg15.05.E' scomparso nella notte tra sabato e domenica all'età di 82 anni l'avv. Giuseppe Burlini, direttore del Consorzio Zip dal 1991 al 1999. Iniziato il suo percorso professionale presso il Comune di Padova, occupandosi fin da subito di espropri, nel '65 arrivò la stabilizzazione in ruolo definitivo nel Consorzio Zip, dopo una "breve" esperienza presso la Camera dei Deputati con un incarico collegato all'ufficio legislativo della Democrazia Cristiana.
In virtù della preziosa esperienza maturata nella gestione degli espropri e dell'ufficio legale dell'ente, gli fu affidato l'incarico di Direttore del Consorzio nel 1991, che ricoprì fino al momento della pensione, nel 1999.