cdazip fg12-09-2017. I servizi anagrafico-certificativi della Camera di Commercio di Padova tornano nel cuore della ZIP, per essere più vicini e comodi alle esigenze delle imprese.
Dallo scorso mese di luglio è attivo il nuovo Sportello camerale presso la Zona Industriale di Padova, aperto su appuntamento due giornate alla settimana - il martedì e il giovedì - dalle ore 9 alle 11 presso la sede del Consorzio ZIP in Galleria Spagna 35 (5° piano - Info contatti 049-8991811; mail: sportellozip@zip.padova.it).

Si tratta di un vero e proprio presidio territoriale, gestito dai funzionari del Consorzio ZIP, che mira a fornire all'utenza interessata alcuni servizi anagrafico-certificativi della Camera di Commercio di Padova.
Presso il nuovo presidio camerale si possono effettuare le visure riguardanti l'iscrizione al Registro delle Imprese ed Albo Artigiani e richiedere copie di bilanci e atti societari. E' inoltre possibile effettuare, previa prenotazione online, il servizio per il rilascio della firma digitale, la ricezione e riconsegna dei libri soggetti a bollatura e il rilascio delle carte tachigrafiche.
Come evidenzia il presidente della Camera di Commercio di Padova Fernando Zilio, "le agevolazioni per le imprese saranno notevoli, a cominciare dalla necessità di non dover più raggiungere la sede della Camera di Commercio nel centro cittadino di Padova per la periodica prestazione di servizi. Il tutto si tradurrà in meno code, meno tempi di attesa e minori disagi per imprese ed artigiani della ZIP e anche dell'area del Piovese".
Il presidio dell'Ente camerale servirà così una delle aree industriali ed artigianali ritenute fra le più vaste e importanti d'Italia. E' stimato che il potenziale bacino d'utenza del presidio camerale presso la ZIP sia di oltre 10.000 imprese distribuite nei territori del Comune di Padova e dei comuni limitrofi.
Per il presidente del Consorzio ZIP, Alberto Cecolin, "è l'avvio di una importante attività che si colloca, strategicamente, in un più ampio contesto di iniziative dirette al progressivo riavvicinamento del Consorzio Zip alle imprese insediate"